MotoGP Phillip Island. Prove Libere #2: strapotere-Stoner nella terra dei canguri

MotoGP Phillip Island

da , il

    MotoGP Phillip Island. Prove Libere #2: strapotere-Stoner nella terra dei canguri

    Non c’è storia in Australia per la seconda sessione di prove libere sul circuito di casa di Casey Stoner, fresco di Titolo.

    E non c’è neppure Valentino, che a stento si aggrappa sotto il podio su cui salgono Stoner, Pedrosa e Melandri.

    Quest’anno le cose hanno preso una strada diversa rispetto allo scorso anno quando, per trovare una foto come quella riportata sotto, bisognava aspettare che Stoner arrivasse intero (lui e la moto) a fine gara.

    stoner australia

    Il venerdì è il giorno delle “prove prove”, in cui ogni pilota si dedica al testing più estremo di ogni cosa che sia possibile usare in gara, anche con percentuali bassissime.

    Se i nomi in testa della classifica si alternano vorticosamente nelle giornate di prova del venerdì, c’è però una quasi costante: Casey Stoner.Ducati continua a stravincere.

    Ottimo risultato per Melandri e per Pedrosa, a Borgo Panigale si esulta: il presente desmodromico Stoner in prima posizione, seguito dal futuro desmodromico Melandri, oggi secondo.

    Pedrosa si piazza terzo, Valentino quarto, seguono altri, ma tutti gli occhi sono puntati sui primi quattro.

    L’Australi stupisce, stupisce il suo clima e le sue condizioni meteo, i suoi acquazzoni improvvisi caduti abbondantemente sulla pista e caduto anche Stoner a 4 minuti dalla bandiera a scacchi.

    Di seguito i risultati di questa sessione.

    A domani!

    MotoGP Phillip Island. Prove Libere 2

    1 C. Stoner Ducati Marlboro Team 1:31.286 18

    2 M. Melandri Honda Gresini 1:31.555 24

    3 D. Pedrosa Repsol Honda Team 1:31.802 23

    4 V. Rossi Yamaha Factory Racing Team 1:31.934 25

    5 R. de Puniet Kawasaki Racing Team 1:31.996 28

    6 A. Barros Pramac d’Antín 1:32.164 15

    7 C. Checa Honda LCR 1:32.182 22

    8 L. Capirossi Ducati Marlboro Team 1:32.203 21

    9 N. Hayden Repsol Honda Team 1:32.316 25

    10 A. West Kawasaki Racing Team 1:32.459 23

    11 J. Hopkins Rizla Suzuki MotoGP 1:33.274 20

    12 Shinya Nakano Konica Minolta Honda 1:33.838 23

    13 C. Davies Pramac d’Antín 1:33.910 12

    14 C. Vermeulen Rizla Suzuki MotoGP 1:33.945 20

    15 C. Edwards Yamaha Factory Racing Team 1:33.965 18

    16 S. Guintoli Tech 3 Yamaha 1:33.991 25

    17 T. Elias Honda Gresini 1:34.204 18

    18 M. Tamada Tech 3 Yamaha 1:35.177 21

    19 K. Roberts Team Roberts 1:36.121 16