MotoGP: seconda tappa a Phillip Island

MotoGP Australia

da , il

    MotoGP: seconda tappa a Phillip Island

    Mancano ancora pochi giorni allo sbarco della MotoGP in Australia.

    La Malesia è ormai solo un ricordo, nonostante i test si siano conclusi solamente ieri. Si riprende il ritmo del Motomondiale e si ricomincia a macinare instancabilmente chilometri, prima in aereo e poi in moto.

    Nella bellissima terra dei canguri, intanto, tutto è pronto per ospitare le neonate 800cc.. Dal 30 gennaio, per 3 giorni, è in programma la seconda sessione di prove ufficiali del nuovo anno a cui parteciperanno molte delle scuderie già presenti in Malesia.

    Qualche defezione arriva dalla Yamaha e dalla Suzuki, che hanno deciso di continuare la fase di testing sulla pista malese di Sepang invece che corrodere risorse cambiando circuito.

    Scenderanno in pista, invece, di sicuro la Ducati con uno Stoner ritemprato dopo i crampi agli avambracci delle scorse giornate, la Suzuki al completo desiderosa di gustare di nuovo il vento più forte davanti a tutte e altre e, infine, la HRC, con un Nicky Hayden che ora dovrà dimostrare di non esser stato un fuoco di paglia nella scorsa stagione, ma una grande conferma in questa che sta per arrivare.

    Se le prime prove di questo inizio settimana sono servite a riscaldare l’atmosfera-Motomondiale, nella settimana che verrà, si inizierà invece a delineare un piccolo panorama di quello che vedremo il 10 marzo 2007, data di inizio campionato.

    Non resta che rimanere sintonizzati per non perdersi neanche una frazione di secondo dell’anteprima di quello spettacolo che è la MotoGP.