MotoGP Valencia. Rossi, stoico, al via a Valencia anche con la mano rotta. Pedrosa fa così paura?

MotoGP Valencia

da , il

    MotoGP Valencia. Rossi, stoico, al via a Valencia anche con la mano rotta. Pedrosa fa così paura?

    Per un dottore (di moto) che cade, un altro dottore (vero) è sempre pronto a dare soccorso.

    E’ il caso di Valentino Rossi e del Dottor Costa: il primo caduto rovinosamente ieri sulla pista di Valencia dove oggi si correrà l’ultima gara di Campionato, il secondo da sempre in prima fila nel benessere e nella salute dei piloti.

    Sabato, Qualifiche Ufficiali: Rossi scivola in curva 1. Risultato? Tre fratture alla mano destra che difficilmente saranno rimesse a posto per la gara.

    Poco importa a Valentino che è irremovibile nella decisione di correre ugualmente nonostante il dolore e l’infortunio.

    Perchè? Valentino sa benissimo che oggi è in ballo la sua seconda posizione nel Mondiale piloti e sa ancora meglio che Pedrosa è dato come favorito.

    Il Campione di Tavullia partirà dalla 17esima posizione: chissà che, come agli inglesi, il 17 non porti bene….