Sito Pons lascia la MotoGP

da , il

    Sito Pons lascia la MotoGP

    E’ di queste ore la notizia apparsa sul sito ufficiale del team pons che era già nell’aria da tempo. Nessuna moto di Sito Pons correrà nel 2006. E così il “capolavoro” della Honda è completo.

    Guarda anche:

    Il comunicato stampa di Sito Pons in sintesi recita:

    Dopo 25 stagioni nel motociclismo, il Sito Pons non parteciperà alla stagione 2006 della MotoGP. A seguito di alcune circostanze al termine della stagione 2005 e dopo una partnership vincente durata tre anni, il team non è riuscito a rinnovare l’accordo con la Camel, e la conseguente difficoltà di avere un sostegno finanziato sufficiente per il programma 2006 ha portato alla decisione di uscire dalle competizioni. Sito Pons ha dichiarato: “Nonostante l’impegno determinato per mantenere il nostro team in MotoGP nel 2006 per il quale avevamo il supporto della HRC e della Honda Spagna, e pur avendo preso parte ai test in Malesia in vista della stagione 2006, la possibilità di continuare non si è concretizzata. Vogliamo ringraziare la HRC e la Honda Spagna per la loro pazienza e per l’assistenza, e Carlos Checa e Casey Stoner per la fiducia riposta nel nostro team. La Honda Pons concentrerà i propri sforzi per ritornare in MotoGP nel 2007 con un pacchetto in grado di lottare per il titolo mondiale. “La Honda Pons vuole anche ringraziare la JT International [la Japan Tobacco che detiene il marchio Camel, NdR] per il supporto durante le ultime tre stagioni, e Alex Barros, Troy Bayliss, HRC, Michelin e tutti gli altri partner che hanno collaborato con noi nel 2005, con la speranza di lavorare ancora assieme in futuro. [...] E’ nostra ferma intenzione di ritornare nel 2007 e stiamo già lavorando in questa direzione.” ha aggiunto Sito Pons.

    Riassumendo: la Honda ha proibito a Sito Pons di prendere Max Biaggi nel team. La Camel è rimasta con Biaggi alla ricerca di una moto 2006, ma non essendo stata trovata, la Camel ha abbandonato Biaggi. Pons, rimasto senza sponsor, ha perso Casey Stoner (che correrà con la Honda Cecchinello), e Carlos Checa (che correrà col triciclo).

    Quindi la Honda, dal mondiale 2006, ha fatto fuori: due piloti (Max Biaggi e Carlos Checa), un team storico (Sito Pons), uno sponsor da 10 milioni di dollari (Camel).

    Complimenti.