Tesla, non lo fare o rischi la vita: la testimonianza allarma i clienti

Una notizia ha sconvolto tutti gli appartenenti all’universo di Tesla: c’è un problema di sicurezza, viene esacerbato se fate una determinata cosa

La casa costruttrice americana Tesla ha riscontrato un problema che rischia di mettere a rischio la salute dei passeggeri e del guidatore. Bisogna stare attentissimi, specie dopo aver ascoltato la testimonianza di una malcapitata automobilista.

Di norma a livello globale il marchio Tesla è considerato come uno dei più sicuri e con il maggior grado di efficienza alla guida. L’azienda di proprietà di Elon Musk ha investito tanto sul campo della sicurezza e dei sistemi integrati per agevolare il ruolo dell’automobilista. La guida assistita sta facendo passi da gigante, così come tutti i modelli che sfruttano questo tipo di tecnologia; eppure, ci sono altre aree che andrebbero migliorate per evitare di andare incontro a delle possibili tragedie. Quanto accaduto ad una donna americana ha dell’incredibile e pone l’accento proprio sul tema dell’incolumità di passeggeri e guidatore delle auto elettriche più famose del mondo.

Stiamo parlando della storia di Brianna Janel, vittima di un problema con l’aggiornamento di sistema della sua vettura, mentre si trovava in un parcheggio. La malcapitata protagonista si aspettava di completare l’operazione in 24 minuti e invece è rimasta bloccata nell’abitacolo per oltre 40 minuti.

Tesla, cosa bisogna evitare di fare per non restare bloccati dentro: il caso limite di una donna americana

Il problema di Brianna Janel è che l’episodio si è verificato in una giornata torrida, da 39 gradi e con alto tasso di umidità, nella zona di Costa Mesa, in California. Con quel clima non si scherza e infatti la donna ha pagato dazio. Bloccata senza riuscire ad abbassare i finestrini, in attesa che la sua Tesla completasse l’operazione di aggiornamento, la Janel è andata nel panico. Su TikTok ha raccontato la sua esperienza raccogliendo addirittura 30 milioni di visualizzazioni e creando anche una certa apprensione.

Enorme rischio Tesla
Chi possiede una Tesla corre un grande rischio (Derapate.Allaguida – ANSA)

In realtà la Tesla garantisce attraverso il suo manuale un sistema di apertura delle proprie portiere anche quando l’energia è esaurita o il sistema è in aggiornamento. Alla fine la donna è riuscita a balzare fuori dalla sua automobile, con la temperatura che aveva raggiunto limiti pericolosissimo all’interno.

Nonostante la Janel fosse proprietaria dell’auto da 6 anni ha testimoniato come questa sia la prima volta in cui le è accaduta una cosa del genere. Ovviamente, l’insegnamento e il consiglio per gli altri possessori di Tesla è che il sistema non va mai aggiornato quando ci si trova seduti all’interno, ma magari durante la notte quando si è comodamente posteggiata a casa. Non si sa mai, specie quando fa troppo caldo, cosa potrebbe accadere.

Impostazioni privacy