Test, Ferrari da sola al Paul Ricard

Conclusa anche la tre-giorni di test della Ferrari

da , il

    Test, Ferrari da sola al Paul Ricard

    Conclusa anche la tre-giorni di test della Ferrari. Lontana dal rumore di Jerez, la scuderia di Maranello ha preferito starsene da sola nel circuito del Paul Ricard a Le Castellet

    L’obiettivo dichiarato è stato quello di sviluppare gli pneumatici e testare nuove soluzioni meccaniche ed elettroniche in vista degli appuntamenti di Germania, ungheria e Turchia.

    Il primo giorno sono scesi in pista Massa e Gené.

    Miglior tempo per il brasiliano autore, però, della metà delle tornate del collega spagnolo.

    Il secondo giorno ad affiancare Massa è arrivato Michael Schumacher. I due hanno continuato il lavoro già iniziato in precedenza dando particolare importanza allo sviluppo delle Bridgestone.

    Ancora Massa è stato il più veloce rifilando mezzo secondo al suo capo-squadra con un numero di giri totali molto simile.

    Nel terzo e ultimo giorno è confermata al lavoro la coppia Massa-Schumacher. A cambiare è la conformazione del tracciato che passa dai 3.535 metri ai 4.090.

    Sempre Massa il migliore tra i due, stavolta soltanto di un decimo. Decisamente ad appannaggio del tedesco, invece, il numero di tornate effettuate.

    La squadra test riprenderà il suo lavoro solo nella giornata del 25 Luglio a Fiorano. In quell’occasione Luca Badoer avrà il compito di collaudare le monoposto che verranno utilizzate nel prossimo Gran Premio di Germania.

    Day 1

    01. Felipe Massa – Ferrari – 59.627 – 92 giri

    02. Marc Gené – Ferrari – 1’00.080 – 180 giri

    Day 2

    01. Felipe Massa – Ferrari – 59.073 – 145 giri

    02. Michael Schumacher – Ferrari – 59.544 – 152 giri

    Day 3

    01. Felipe Massa – Ferrari – 1’06.470 – 117 giri

    02. Michael Schumacher – Ferrari – 1’06.517 – 147 giri