Valentino Rossi applaude Jorge Lorenzo

Valentino Rossi, intervistato a fine gara a Le Mans, non si è nascosto dietro al problema alla spalla e ha fatto i complimenti all'imprendibile Jorge Lorenzo

da , il

    Valentino Rossi applaude il compagno di scuderia Jorge Lorenzo, autore sul tracciato di Le Mans di una splendida prestazione che gli è valsa la vittoria del Gran Premio di Francia di MotoGP e il consolidamento della leadership iridata.

    Il numero 46 del Team Fiat Yamaha ha subito provato a fare la gara, forte della partenza in pole position, ma si è subito accorto che lo spagnolo era più veloce, finché non è stato superato. Chissà se hanno influito i problemi alla spalla destra…

    Ho fatto una grande partenza, ma sentivo che Jorge Lorenzo era leggermente più veloce. Ho provato a stare davanti a lui il più possibile, ma quando mi ha superato era chiaro che avesse un ritmo migliore rispetto al mio quindi che dire… Congratulazioni a Jorge, grande vittoria!

    Valentino Rossi commenta così la vittoria di Jorge Lorenzo, compagno di scuderia in Yamaha e rivale nella corsa al titolo mondiale.

    Nel Monster Energy Grand Prix de France il centauro spagnolo ieri si è aggiudicato la seconda vittoria consecutiva dopo Jerez (e per il Team Fiat Yamaha è già la seconda doppietta quest’anno) mentre il Dottore si è dovuto accontentare del secondo posto. E adesso il suo distacco nella classifica iridata piloti MotoGP è di 9 punti.

    Per quanto riguarda me la seconda posizione non è affatto male per la classifica e per il mondiale,” ha dichiarato a tal proposito il numero 46 nove volte campione del mondo, “Sicuramente ci riproveremo la prossima volta.”

    Da notare che Rossi non ha accennato al problema alla spalla destra, anche se molto probabilmente ha influito sul calo dei suoi tempi a partire da metà gara.