Valentino Rossi-Ducati: flop test Sepang, è tutta colpa della spalla?

La delusione più grande resta la scialba prestazione di Rossi sulla Desmo16, che ottiene solo il dodicesimo crono

da , il

    Valentino Rossi-Ducati: flop test Sepang, è tutta colpa della spalla?

    Non si è conclusa bene per Valentino Rossi e la sua Ducati la prima giornata dei test della MotoGP a Sepang, infatti il pesarese è riuscito a guadagnare soltanto il dodicesimo tempo e ha evidenziato preoccupanti carenze fisiche e soprattutto parecchie voraggini tecniche e meccaniche sulla Desmosedici. Infatti, sia moto che pilota sono lontani anni luce dalle prestazioni dai più veloci, Casey Stoner e il campione del mondo Jorge Lorenzo. L’ustraliano ha dimostrato che sia con la Honda che con Ducati è sempre il rider più veloce sul giro secco. Anche l’altra Rossa di Nicky Hayden non ha fatto bene, appena dietro al nuovo compagno.

    Guarda anche:

    Manca quasi un mese all’inizio del Mondiale ma i test cominciati oggi in Malesia, ci hanno dato un antipasto di quello che sarà lo spettacolo della prossima MotoGP 2011. Se Stoner si è confermato il più veloce a Sepang e Lorenzo segue a ruota; la delusione più grande resta la scialba prestazione di Rossi sulla Desmo16.

    Il pesarese ex Yamaha sembra condizionato dalla spalla operata nei test Post-GP di Valencia e l’iimbarazzante dodicesimo tempo ottenuto fra le curve di Sepang la dice lunga su quanto lavoro ci sia ancora da fare sulla moto e sullo stesso Vale.

    La deslusione di Valentino in Malesia nel raccimulare circa un secondo e otto decimi dalla lepre, Stoner è indicativa del fatto che adattando la Desmo allo stile di guida di Rossi, la moto perda quelle qualità di velocità e prestazioni che in passato avevano fatto la differenza rispetto ai concorrenti.

    Insomma per il nove volte campione del mondo, Filippo Preziosi ha domato i cavalli del bolide Rosso, ma sarà stata la scelta giusta? Domani secondo giorno di test e ulteriori indicazioni per gli uomini di Borgo Panigale.