Valentino Rossi: “Ducati? Vedremo…

Valentino Rossi chiarisce la sua posizione relativa alla clamorosa voce di mercato, che lo vorrebbe in Ducati per la stagione 2010

da , il

    Il Campione del Mondo in carica della Motogp, Valentino Rossi, interpellato nel dopo gara di Misano dalla redazione di motogp.com, ha voluto chiarire la sua posizione sulle numerose voci di mercato che lo vorrebbero in sella alla Ducati nel 2011.

    Nonostante i giornalisti sportivi di tutto il mondo continuino ad ipotizzare un futuro in rosso per il pluricampione pesarese della Yamaha, è lo stesso Valentino Rossi a placare gli entusiasmi sul progetto Ducati-2011: “non ho ancora preso nessuna decisione sul mio futuro, lo farò il prossimo anno. Ho un contratto con Yamaha per il 2010″.

    Alla luce di queste dichiarazioni, il numero 46 del team Fiat Yamaha sembra più concentrato sulla lotta per il titolo mondiale che lo vede protagonista insieme al compagno di squadra, Jorge Lorenzo e sulla vittoria sul circuito di casa di Misano: “che bello! Mi ci è voluto un po’ prima di riuscire a considerare Misano come il GP di casa, perché il Mugello è speciale, per me. Devo però confessare che vincere oggi, davanti aduna marea di persone vestite di giallo e con 46 dappertutto, mi ha emozionato: ringrazio tutti per aver contribuiti a questa giornata speciale”

    Dopo aver commentato con estrema felicità l’ennesimo passo verso la conquista del titolo iridato numero 9, il campione di Tavullia è tornato a parlare dello scottante tema di mercato inerente al proprio futuro con la moto di Borgo Panigale: “certo è il sogno di molti vedere Valentino con Ducati. Vedremo, non lo so”.

    Il Dottore, con queste poche parole, ha voluto rendere pubblica la sua volontà di finire la carriera con i colori della Yamaha, ma allo stesso tempo, il desiderio di dominare quel bolide rosso, non lo lascia del tutto indifferente. Fantamercato o realtà? Sarà solo il tempo a dircelo…