Valentino Rossi prepara l’addio alla Yamaha

Valentino Rossi si appresta a correre il sua ultimo gran premio in sella alla Yamaha M1: dopo 7 anni di successi, quella di Valencia sarà l'ultima gara di Rossi con Yamaha prima del suo passaggio in Ducati

da , il

    Valentino Rossi si appresta a correre il sua ultimo gran premio in sella alla Yamaha M1: dopo 7 anni di successi, quella di Valencia sarà l’ultima gara di Rossi con Yamaha prima del suo passaggio in Ducati, previsto ufficiosamente già nei test che si terranno sul circuito valenciano.

    E il pilota di Tavullia ha intenzione di chiudere al meglio la sua avventura con la casa dei tre diapason, magari addirittura con una vittoria; arrivare primo mettendosi alla spalle Jorge Lorenzo significherebbe anche prendersi una soddisfazione nei confronti del rivale spagnolo.

    Eccoci qua, a Valencia sarà la mia ultima gara con Yamaha e sarà sicuramente un week-end emozionante per tutti.

    Il divorzio tra Valentino Rossi e la Yamaha è cosa nota a tutti, ma a quanto pare il nove volte campione del mondo comincia già a sentire un po’ di nostalgia e vorrebbe congedarsi dalla casa giapponese nel migliore dei modi. Anche se dopo il saluto alla M1 il centauro di Tavullia farà passare due giorni prima del tradimento, poiché salirà in sella alla Desmosedici per il suo primo test Ducati

    Mi piacerebbe molto vincere perché sarebbe un lieto fine a questa avventura insieme dopo aver vissuto tanti bei momenti in questi 7 anni,” ha dichiarato il Dottore.

    A Estoril abbiamo migliorato il bilanciamento della nostra moto, pertanto spero che saremo in buona forma a Valencia anche se è un tracciato che non mi ha portato grande fortuna in questi anni,” continua il numero 46, “Sarà un weekend speciale e vi assicuro che faremo tutto il possibile per vincere. Sono terzo in campionato e posso puntare al secondo, Pedrosa è molto forte a Valencia ed è in vantaggio di 19 punti, ma ci proverò a raggiungerlo.”