MotoGp Aragon 2010: Stoner risorge, Valentino Rossi arranca

La tredicesima prova della MotoGp, nel nuovo circuito di Aragon, vede assoluto protagonista uno scatenato Casey Stoner: primo trionfo dell’anno. 

Il tredicesimo inedito episodio di questa sorprendente ed imprevedibile Saga MotoGp 2010, andata in onda dall’eccitante e veloce circuito Motorland Aragon ha visto il trionfale ritorno al successo in solitaria di un determinatissimo Stoner che, approfittando di una finalmente soddisfacente messa a punto della sua fin’ora problematica cavalcatura, ha letteramente dominato il week end aragonese a partire dalle prove bagnate di venerdì fino all’ultimo metro sul traguardo in corsa.

Sorpreso un comunque eccellente Pedrosa e anche un ottimo Hayden. Che con una gara straordinaria ha completato un podio storico per la Casa di Borgo Panigale, bruciando in extremis Lorenzo proprio nelle fasi finali dell’ultimo giro.

Alle spalle di questi magnifici quattro, un combattivo Spies ha infine risolto a proprio favore un serratissimo duello con Dovizioso proprio all’ultimo giro, approfittando della sconcertante nonchè sfortunatissima caduta in extremis del Forlivese che ha in tal modo buttato al vento un probabile quinto posto. Solo sesto Valentino Rossi, appena davanti a Simoncelli. Il MotoMondiale ora cambia continente per due importantissime prove asiatiche: la prima si svolgerà a inizio ottobre al Twin Ring di Motegi, per il recupero della prova giapponese rinviata a causa dell’eruzione del vulcano islandese che aveva praticamente bloccato il traffico aereo in primavera.

Impostazioni privacy