Peugeot, colpaccio sull’elettrico: nessun’altro ce l’ha, sconvolge il mercato

Il marchio francese, appartenente al gruppo Stellantis, ha lanciato un’innovativa idea nel settore delle auto elettriche. Ora tutto cambierà.

La Peugeot è indubbiamente una delle case automobilistiche più apprezzate in Europa, soprattutto perché produce tantissimi modelli competitivi e caratterizzati da un design accattivante. La maggior parte delle automobili possiede inoltre un ottimo rapporto qualità/prezzo e questa caratteristica attira ovviamente numerosi clienti ogni anno. Il prestigioso marchio di Parigi si è ormai immerso nel mondo delle auto elettrice, in cui ha recentemente lanciato un’iniziativa rivoluzionaria.

Quest’ultima potrebbe addirittura cambiare il mercato automobilistico, in particolar modo quello inerente al settore delle elettriche, per l’appunto. Si tratta di una mossa strategica, appositamente studiata per conquistare gli automobilisti europei e la leadership del mercato. Ma scopriamo di cosa si tratta.

La nuova strategia studiata da Peugeot

In questo momento, la casa automobilistica francese propone ben quattro modelli differenti di automobili elettriche: la E-208, la E-2008, la E-3008 e la E-308. Queste ultime sono delle vetture a zero emissioni caratterizzate da una batteria straordinaria, la quale garantisce un’autonomia tra i 406 e i 680 chilometri, a seconda della versione. Il modello E-3008, che è costituito da un motore da 210-320 cavalli, offre ad esempio la possibilità di viaggiare per 680 chilometri con una sola ricarica. E non solo: 10 minuti di ricarica garantiscono un’autonomia di 100 chilometri. Tuttavia, uno dei punti di forza delle auto elettriche della Peugeot è senza dubbio la garanzia.

nuova idea rivoluzionaria per peugeot
Peugeot E-3008 elettrica (foto peugeot.ch) – derapate.allaguida.it

I vertici del marchio francese hanno infatti annunciato l’estensione della garanzia sulle auto a zero emissioni. L’obiettivo principale è ovviamente quello di migliorare il rapporto di fiducia tra l’azienda e il cliente e di garantire l’affidabilità dei prodotti Peugeot. In modo particolare, tutti gli automobilisti che sceglieranno un veicolo elettrico avranno ben 8 anni di garanzia oppure 160.000 chilometri coperti dal produttore francese. Questa rivoluzionaria proposta è già partita in 9 paesi europei: Italia, Germania, Spagna, Belgio, Paesi Bassi, Portogallo, Austria e Lussemburgo. I clienti che sceglieranno un’auto Peugeot a zero emissioni potranno quindi viaggiare con estrema tranquillità, grazie all’estensione di garanzia.

La garanzia in quesitone si attiva quindi dopo ogni tagliando, non solo: la rivoluzionaria iniziativa potrebbe addirittura aumentare le vendite delle auto elettriche per la casa e incoraggiare la transizione ecologica. Ciò che sorprende maggiormente è il fatto che la Peugeot sia la prima casa automobilistica europea a lanciare una proposta del genere. Si tratta quindi di una strategia aziendale che mira ad incentivare l’acquisto dei moderni veicoli elettrici, favorendo la modernità. Il marchio francese ovviamente mira a diventare leader europeo del settore delle auto elettriche e chissà che questa iniziativa non sia la chiave per riuscirci.

Impostazioni privacy