Dennis sfoglia la margherita

Sempre di grande attualità il mercato piloti

da , il

    Dennis sfoglia la margherita

    M’ama o non m’ama?

    Sempre di grande attualità il mercato piloti. Tra i tasselli di lusso mancanti c’è il nome del compagno di squadra di Alonso in McLaren.

    Dennis ha comunque dichiarato che tra poche settimane verrà comunicato il nome.

    Molti sono i papabili ma pochi i favoriti.

    Ecco i petali della margherita.

    Kimi Raikkonen. Pesa molto su di lui l’indiscrezione sul pre-contratto Ferrari. Lo corteggia anche la Renault che non vuole puntare su Fisichella. Per di più, la compagnia di Alonso ed i deludenti risultati della macchina non lo incoraggiano certo a restare. Non m’ama.

    Lewis Hamilton. Giovane, veloce e britannico. Compagno ideale. L’unico dubbio è la poca esperienza, ma se ha talento va bene così. M’ama.

    Juan Pablo Montoya. Se potessero lo manderebbero già via. Lui resterebbe, anche perché altrimenti dove la ritrova una macchina competitiva? Ma già da un anno Dennis ha deciso di fare a meno di lui. Non m’ama.

    Gary Paffett o Pedro De La Rosa. Soluzione in casa. Gli attuali collaudatori sono due piloti che conoscono l’ambiente e che garantiscono continuità e affidabilità. Per le vittorie ci penserà Alonso. A loro il compito di fare gare regolari e prendere punti. La Ferrari è diventata grande così… M’ama.

    Nico Rosberg. Hamilton viene girato in prestito alla Williams e intanto loro si prendono Rosberg, altrettanto giovane e veloce, ma decisamente più esperto. L’idea fila, ma è solo un’idea. Almeno per ora… M’ama e non m’ama.

    Jarno Trulli. Un rumors, una balla, una voce dall’Inghilterra? In rotta con la Toyota potrebbe tornare a correre col suo amico Fernando? Jarno è stato l’unico a reggere il passo dello spagnolo. Idea suggestiva che – con le dovute proporzioni – riporterebbe alla mente i tempi di Senna e Prost. Mah’…