MotoGP Silverstone 2015 conferenza stampa, Jorge Lorenzo: “inizia un nuovo campionato”

MotoGP Silverstone 2015: la conferenza stampa di apertura del weekend di gara. Ecco l'intervista di Jorge Lorenzo, leader del campionato.

da , il

    Tutto pronto a Silverstone per il Gran Premio della Gran Bretagna 2015. I piloti della MotoGP si sono riuniti per la consueta Conferenza stampa di apertura del weekend di gara. Tra i grandi protagonisti della Press Conference c’erano ovviamenti i due grandi pretendenti al titolo mondiale: Jorge Lorenzo e Valentino Rossi. Jorge Lorenzo arriva da un momento molto positivo culminato con la vittoria di Brno e l’aggancio in classifica generale al ‘Dottore’. Dopo 11 gare entrambi i piloti sono appaiati con 211 punti conquistati. Silverstone sarà dunque fondamentale per capire chi dei due contendenti si porterà in testa al campionato. Girate la pagina per leggere l‘intervista di Jorge Lorenzo durante la Press Conference. Per seguire il LIVE della gara della MotoGP Silverstone 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    Intervista a Lorenzo

    Jorge Lorenzo, dopo aver agganciato Valentino Rossi in classifica non vuole fermarsi: “Per me è una buona situazione di classifica ma anche per Rossi e per la Yamaha. Ce la siamo costruita in questi anni e ora abbiamo questo vantaggio che ci dà un po’ di tranquillità anche se Marquez è vicino. Io sono fiero dei punti recuperati a Rossi perchè da domani inizia un nuovo campionato. A Silverstone vado bene e ho già vinto tre volte ma questo non significa che sarò il più veloce anche domenica. Da domani, io e il mio team, dobbiamo lavorare duramente per costruirci un bel fine settimana.”

    Jorge Lorenzo ha tirato poi fuori gli artigli sul suo rapporto con Valentino Rossi da qui a fine stagione: “Il rapporto con Vale? È buono e corretto, entrambi vogliamo che la moto sia la migliore possibile per poter vincere le gare. In questa stagione stiamo lottando per qualcosa di grosso e se ci saranno situazioni di stress in pista forse il rapporto potrebbe cambiare. Ma è perché siamo pronti a combattere e dare il massimo per raggiungere il successo”. La sfida tra Lorenzo e Rossi è appena incominciata. Chi riuscirà a spuntarla?