Valentino Rossi a Laguna Seca in difesa

Dopo il sesto tempo delle qualifiche ufficiali del GP di Laguna Seca, Valentino Rossi ha ridimensionato le proprie aspettative in vista della gara di questa sera che si preannuncia dominata dal duello Stoner Lorenzo

da , il

    Valentino Rossi, dopo le prove ufficiali del Gran Premio degli Stati Uniti 2010, che si svolgerà sul tracciato di Laguna Seca, dove è riuscito a conquistare la seconda fila con il sesto tempo, proverà a migliorare il quarto posto guadagnato la settimana scorsa al Sachsenring. L’impresa sembrerebbe alla portata del pesarese campione del mondo, ma le condizioni della sua gamba, particolarmente sollecitata al Cavatappi e lo spaventoso ritmo di Stoner e Lorenzo complicano ulteriormente le sue chances di podio. Senza dimenticare il guizzo di Andrea Dovizioso che potrebbe insidiare i primi posti.

    Dopo il sesto tempo nelle qualifiche del Gran Premo di Laguna Seca 2010, Valentino Rossi ha ridimensionato le proprie aspettative di podio della vigilia, in vista della gara di questa sera che si preannuncia dominata dal duello anticipato nelle prove, tra Casey Stoner e Jorge Lorenzo.

    Jorge e Casey hanno un passo di gara più veloce, mentre agli altri manca più qualche decimo, quindi speriamo di non assistere ad una gara in solitaria fra i due contendenti della Yamaha e della Ducati.

    Rossi è comunque fiducioso per la gara e vorrebbe già combattere per il primo posto: “bisognerà fare una partenza buona e vedere, difficile dirlo adesso. La spalla mi dà un pò fastidio, così come l’altra perché devo cercare di compensare, così alla fine del turno mi dava un pò fastidio. Invece con la gamba va tutto bene, spero di poter fare una bella gara”.